Blog

Serie C maschile – Situazione alla quarta giornata

Il campionato di serie C maschile è iniziato e, tra alti e bassi, la squadra prosegue il suo cammino.

 

Si sono giocate le prime quattro giornate di campionato che hanno già dato diverse indicazioni al duo Luconi/Pareti. Innanzi tutto c’è da segnalare l’assenza, importante, del nuovo acquisto, Tim Schepers che sta affrontando la riabilitazione dopo un incidente di cui è stato protagonista nel bel mezzo della preparazione. Oltre alla pesante assenza dell’opposto titolare, il duo alla guida tecnica ha cercato di sopperire ad altri problemi di organico, con Terzaroli e Santucci alternativamente disponibili. Malgrado queste problematiche, nelle prime quattro partite si sono viste molte cose buone. Ma andiamo con ordine.

 

La partita di esordio, in quel di Foiano della Chiana, ha visto i cortonesi prevalere nel “derbissimo” della Valdichiana. Dopo oltre due ore e mezza di gioco, il Cortona ha vinto per 3-2, intascando i primi due punti della stagione. Poi, due partite casalinghe, al PalaCiotola di Terontola contro CUS Siena e Sales Firenze. Se nella prima gara il risultato è stato positivo (vittoria per 3-2 sui senesi), nella seconda nulla ha potuto la compagine bianco-azzurra contro i fiorentini di mister Salemme che si sono imposti con un netto 3-0. La quarta giornata, infine, ha visto il Cortona ospite della capoclassifica, il Firenze Volley, squadra attrezzata per la vittoria finale del girone; il risultato è stato un prevedibile 3-0, malgrado la buona prova dei cortonesi.

 

Come detto, tra alti e bassi, questo inizio di campionato ha dato diverse indicazioni a mister Pareti. Innanzi tutto l’ingresso in pianta stabile di alcuni giovani provenienti dalle giovanili con, su tutti, Ceccarelli (chiamato a sostitutire Schepers), Bettoni, Bottacin, Sposato, Vanni e Gonzi, ragazzi che rappresentano il futuro prossimo della nostra società. Accanto a loro i “senatori” che si sono messi a disposizione con molta umiltà, accettando a volte anche ruoli da comprimari, con l’obiettivo di contribuire alla crescita degli “under”. Certo, ancora i baby-cortonesi peccano di esperienza e nei momenti importanti delle gare si sono visti alcuni limiti tecnici e mentali su cui lo staff tecnico deve ancora lavorare parecchio. Positivo inoltre l’ingresso in gruppo di Cascianelli, libero titolare, proveniente dalla vicina Perugia, ragazzo giovane e volenteroso che ha sfoderato prestazioni degne di nota, dirigendo sapientemenre la difesa cortonese. Le due vittorie nelle prime due giornate hanno portato, oltre a quattro punti in classifica generale, una ventata di ottimismo in vista del proseguio del campionato. Entusiasmo leggermente scemato dopo le due sconfitte consecutive che, ad onor del vero, sono maturate contro due formazioni di rilievo, indicate da tutti come pretendenti ai primi due/tre posti in classifica. Malgrado uno “zero” in punti fatti, nelle due sconfitte si è visto comunque un buon Cortona che ha messo in seria difficoltà sia Sales che Firenze Volley, costringendo i rispettivi allenatori a cercare nella panchina, le soluzioni tattiche per portare a casa il risultato. Proprio dalla consapevolezza dei propri mezzi che il Cortona Volley maschile deve ripartire ed affrontare le prossime gare con la convinzione che si possano riportare punti contro ogni avversario.

 

Il mese di novembre, sulla carta, dovrebbe permettere ai ragazzi della serie C di giocarsi tre gare abbordabili con le partite casalinghe contro Volley Arezzo (14 Novembre) e Campi Bisenzio (28 Novembre), intervallate dalla trasferta di Marciano (21 Novembre) dove affronteranno la Monnalisa di Monte San Savino.

 

Appuntamento con i nostri tifosi al PalaCiotola per sospingere i nostri ragazzi verso nuove vittorie. Forza Cortona!!!!!

 

Foto (147)